Messina Tremestieri

L’impianto di Messina Tremestieri, aperto al traffico nel 2006, è in concessione alla società Terminal Tremestieri formata da Caronte&Tourist, Rete Ferroviaria Italiana e Meridiano Lines. Localizzato nell’omonima località alla periferia sud di Messina, l’area portuale e fornita di 2 invasature per il carico/scarico dei mezzi gommati sulle navi bidirezionali. L’infrastruttura nasce per delocalizzare i flussi di traffico dei mezzi gommati dal centro urbano della città peloritana in partenza/arrivo dalla Sicilia alla Calabria. Una specifica ordinanza del Comune di Messina, in vigore dal 3 aprile 2006, preclude il passaggio dei TIR (massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate) obbligando il traghettamento dei mezzi dalla nuova area a sud, questa collegata direttamente alla rete autostradale A18 e A20. Messina Tremestieri, attraverso le navi della flotta FS, è collegato all’impianto di Villa San Giovanni Mare.

Descrizione
• 1 − Invasatura navi bidirezionali 1
• 2 − Invasatura navi bidirezionali 2
• 3 − Biglietteria

Cliccare con il mouse sopra l’area d’interesse per ingrandire la mappa
aaa
[postmap]